Zafferano-Anicestellato
Zafferano-Anicestellato

PAOLO RIC 28, TORTA DI SCAROLA

350 gr scarola

2 confez sfoglia vegan

4 cipollotti

30 gr capperi sotto sale

50 gr olive snocciolate

12 filetti pomodoro secco

2 filetti acciughe sott’olio

3 cucchiai olio EVO, 3 cucchiai acqua


In politica amo le cause perse (W. Allen),

 


 Dissalare i capperi  in acqua fredda per almeno mezz’ora. Porre i filetti di pomodoro in un pentolino con acqua e una goccia di aceto di vino, lasciar sobbollire per  5, scolare e tamponare  con carta da cucina.

 In  una teglia antiaderente versare l’olio con  i cipollotti tagliati sottilissimi, aggiungere l’acqua e stufare per una decina di minuti.

 Tagliare la scarola a strisce delle dimensioni  di una lasagna, sistemarle nella padella e cuocere per altri 10 minuti  mescolando continuamente, alla fine mettere in padella, le olive precedentemente tagliate in quarti, i filetti di pomodoro tagliati a listarelle sottili e le acciughe scolate dal loro olio, tamponate con carta da cucina e tritate; i capperi scolati e strizzati,  cuocere per altri 5’ per amalgamare i sapori.

 Porre le verdura raffreddate nella teglia foderata con la prima sfoglia, livellare

per bene il composto, sovrapporre le seconda sfoglia  chiudendo così la torta.

Bucherellare con i rebbi della forchetta il disco di sfoglia (per  evitare che si gonfi).

 Cuocere a forno caldo 200° per 20/25  minuti circa, servire tiepida, ma è ottima anche fredda.

 

 

 

Tipo di Ricetta: Facile

Tempi: 60 min circa