Zafferano-Anicestellato
Zafferano-Anicestellato

CARLO RIC 34, ARROSTO CON CREMA DI CIPOLLE

800 gr  reale di vitello o altro pezzo di spalla (legata)

2 grosse cipolle gialle

1 spicchio d’aglio vestito

Alloro, timo

Vino bianco

Olio EVO 4  + 2 cucchiai

Sale, pepe

 

 

Le colpe come le persone, iniziano a esistere se qualcuno se ne accorge 

(M. Murgia – Accabadora)

 

 

Affettare sottilmente  le cipolle e porle in teglia (dai bordi alti, predisposta per il forno), con l’olio (4 cucchiai), 2 foglie di alloro, rametto di timo; rosolare dolcemente con  pochissima acqua,  sino a quando diventano morbide.

 In una padella antiaderente scaldare 2 cucchiai di olio, a temperatura rosolare il pezzo di carne da tutti i lati, fino a prendere un bel colore; aggiungere un poco di vino bianco e sfumare.

 Trasferire il pezzo di carne nelle cipolle e sistemare in forno a 180; girare la carne e le cipolle di tanto in tanto, facendo attenzione a non bruciare; (aggiungere eventualmente poca acqua); dopo circa mezz’ora  di cottura coprire il tegame con carta argentata, evitando che si asciughi troppo. Dovrebbe cuocere in meno di un’ora.

 A cottura ultimata lasciare riposare l’arrosto per una decina di minuti, prelevate l’aglio e frullate il resto del composto.

 Disporre a specchio sul piatto singolo la crema ottenuta,tagliare a fette l’arrosto e sistemarlo sopra.

 

 

Tipo di Ricetta: Media

Tempi: 30 min + cottura